Archivi categoria: Riflessioni

Del doman v’è incertezza

di | 23 Marzo 2022

Gli effetti dell’incertezza Lo stato prolungato di emergenza e le difficoltà connesse generano un senso di incertezza che inevitabilmente attivano ansia e preoccupazione. Perdere punti certi, come lavoro e relazioni, non depone a favore del raggiungimento di una stabilità portando a uno smarrimento o alla comparsa di nuovi sintomi. Disturbi del sonno e digestivi, irritabilità,… Leggi tutto »

La resa del silenzio

di | 7 Febbraio 2022

Il significato del silenzio Ci si abitua a tutto: ci si abitua ai rumori di fondo, anche a quelli più fastidiosi, così come ci si può abituare al silenzio. Ci si abitua ai ritmi incalzanti o al non fare più nulla. Di conseguenza avviene anche che ci si disabitui, nelle migliori delle ipotesi, abbandonando comportamenti… Leggi tutto »

Trappole invisibili, l’auto boicottaggio inconscio

di | 28 Settembre 2021

Auto boicottaggio inconscio Non sempre si arriva ad averne consapevolezza, ma il più delle volte le trappole e gli ostacoli che si incontrano sulla propria strada, sono stati costruiti dalle proprie paure, dei propri blocchi emotivi. Le trappole hanno la funzione di boicottare la riuscita di nuovi progetti, rallentare percorsi di cambiamento, per riportare tutto… Leggi tutto »

Dove e cosa cercare – oltre l’indecisione

di | 23 Settembre 2021

Cosa si nasconde dietro ogni indecisione? Vorrei ma non posso…non vorrei ma devo…quante volte siamo incastrati nella difficoltà di scegliere. Crediamo di essere titolari delle nostre decisioni e poi in realtà non si sa neppure cosa si desidera realmente.   Scelte inconsapevoli, rinunce costanti, si ondeggia sulla scia di eventi che ci si illude di dominare. Pur di… Leggi tutto »

La punta dell’iceberg (la paura di andare oltre la superficie)

di | 8 Luglio 2021

Fermarsi alla superficie, non voler andare a fondo, è sempre la scelta più semplice. Non implica cambiamenti, non comporta grandi responsabilità. Non voler vedere il sommerso, porta a percezioni errate, non corrispondenti alla realtà, che spesso sembrano rassicuranti. Si predilige ciò che si conosce, anche se non adeguato, non scelto, piuttosto che impegnarsi in qualcosa… Leggi tutto »

Il senso della vita

di | 1 Ottobre 2020

Esiste un senso della vita? Parlare della vita può sembrare ambizioso,  non ci sono regole o suggerimenti universali che possano indicarne il senso, ma ci si può interrogare sul valore che ciascuno intende darle. Spesso si assiste impotenti a eventi a cui è difficile dare un significato. Molti di questi mettono a dura prova le… Leggi tutto »

#andràtuttobene

di | 11 Marzo 2020

Se la vita cambia all’improvviso #andràtuttobene è l’incoraggiamento del momento. Ma tra chi ne dubita e chi crede che si esageri la realtà è che ci si deve prendere un momento di pausa. Non è facile aspettare, non ci siamo più abituati. Vogliamo tutto e subito, spesso anche con criteri ed esigenze precise. Modelli precostituiti… Leggi tutto »

Lacrime preziose

di | 24 Maggio 2019

Il valore del dolore Le lacrime vengono spesso vissute come nemiche qualcosa da trattenere o da nascondere, associate al dolore. Eppure sono espressione di un’emozione ed è naturale potersi esprimere quando si è tristi. Spesso però vengono viste come segno di debolezza, soprattutto per gli uomini, educati sin da piccoli a trattenere le loro fragilità.… Leggi tutto »

Precarietà emotiva

di | 15 Maggio 2019

Vivere una precarietà emotiva Quando si vive una precarietà emotiva si è in bilico tra felicità e tristezza. Non si tratta di bipolarismo, nonostante se ne senta parlare spesso, soddisfare i criteri diagnostici per questo disturbo richiederebbe una serie di condizioni che vanno ben oltre a degli sbalzi d’umore. Sentirsi in balia degli umori, irritarsi… Leggi tutto »

Il supermercato delle relazioni

di | 22 Novembre 2018

Cosa succede alle relazioni di oggi Ponendo uno sguardo al passato sembra che le condizioni attuali di vita siano migliorate, ma siamo sicuri che questo corrisponda anche a una evoluzione socio-relazionale? Come e cosa è cambiato realmente oggi? I bisogni hanno creato la produzione di beni, il benessere è aumentato, c’è stata una ricrescita economica,… Leggi tutto »