Psicologa Psicoterapeuta Roma

psicologa psicoterapeuta

 

 

 

“Non possiamo  pretendere che  le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose”.

Albert Einstein

 

 

 

Perché rivolgersi a uno psicoterapeuta

Può succedere a tutti di dover affrontare nella propria vita momenti di crisi o di confusione, in cui si sente di non farcela da soli o dove l’appoggio delle persone che si hanno vicino non basta più. In queste situazioni è utile poter chiedere aiuto all’esterno per poter sbloccare una situazione che inizia a produrre interferenze nella propria quotidianità.

Accettare di poter chiedere un supporto quando si affrontano momenti difficili non sempre è facile, ma darsi la possibilità di rileggere alcune esperienze da un punto di vista diverso crea l’occasione per cambiare ciò che non va o che non piace all’interno della propria vita, prima che diventi abitudine.

Una valutazione tempestiva del problema può aiutare ad arrestare il processo di cronicizzazione del malessere e ad alleviare i sintomi che sono l’espressione di ciò che non funziona all’interno del sistema in cui si vive.

L’obiettivo resta quello di ritrovare il proprio equilibrio, riscoprendo le risorse interne che si sono trascurate o sottovalutate per tornare a un benessere psicofisico e a ricercare una piena realizzazione personale. Insoddisfazione e indecisione sembrano sempre più accettate, ma producono lentamente un allontanamento da ciò che si è, riducendo, di conseguenza, la propria sicurezza e capacità di scelta.

Rivolgersi a uno psicologo ancora oggi desta diffidenza e confusione, rispetto al percorso da intraprendere e con chi, per questo una giusta informazione è utile per orientarsi in questa scelta. Il lavoro più importante, infatti, è quello che si crea nella relazione tra terapeuta e paziente, lo spazio in cui si genera il cambiamento e la fiducia reciproca sul raggiungimento degli obiettivi.

Il mio impegno di psicologa psicoterapeuta in questi anni si è rivolto a chi ha cercato un aiuto, per una consulenza o per un percorso di psicoterapia, presso i miei studi a Roma, e agli utenti delle strutture in cui ho lavorato, per sviluppare una maggiore consapevolezza rispetto le situazioni che vivevano e poterle superare. Gli strumenti utili per questo percorso si trovano, si riscoprono e si sviluppano nel lavoro che si produce all’interno di una psicoterapia.